giovedì 19 gennaio | 16:19
pubblicato il 24/apr/2012 10:30

Lavitola/ 2 Maggio nuova audizione De Gregorio in Giunta immunità

Tempi si allungano. Il senatore: contro di me fumus persecutionis

Lavitola/ 2 Maggio nuova audizione De Gregorio in Giunta immunità

Roma, 24 apr. (askanews) - Si allungano i tempi in cui la Giunta per le Immunità del Senato dovrà decidere sulla richiesta di arresti domiciliari avanzata nei confronti del senatore del Pdl Sergio De Gregorio dalla procura di Napoli. Dopo una seduta fiume terminata alle 23,30 di ieri sera, infatti, i senatori hanno deciso di aggiornarsi al 2 maggio, quando proseguiranno le dichiarazioni del senatore rimasto invischiato nell'inchiesta sui contributi pubblici al quotidiano l'Avanti!, di proprietà del presunto faccendiere Walter Lavitola, ritenuto socio di De Gregorio. Insieme alle dichiarazioni ulteriori di De Gregorio, quel giorno dovrebbero arrivare in Giunta nuovi documenti che l'ufficio del Gip di Napoli dovrebbe fornire. Sempre il 2 maggio, invece, la Giunta di palazzo Madama potrebbe già esprimersi sulla richiesta di perquisizione, sempre avanzata dalla magistratura partenopea, di due container di documenti riconducibili a De Gregorio. In realtà, il senatore avrebbe già dato il suo consenso all'apertura delle casse, ma affinchè i magistrati possano farlo è necessaria l'autorizzazione del Senato. Nel corso della sua audizione di ieri sera, stando ai racconti dei senatori che hanno partecipato alla seduta, De Gregorio si sarebbe difeso strenuamente, rigettando tutte le accuse e sottolineando, come già aveva fatto con una lunga lettera inviata a tutti i colleghi, che nei suoi confronti c'è un palese 'fumus persecutionis' da parte dei magistrati. "Il quadro indiziario a mio carico - ha sottolineato il senatore - è molto debole e riguarda fatti che sono successi nel 2006. Mi sono sempre fidato dei magistrati, ma stavolta sento una sorta di persecuzione nei miei confronti".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, molti batteri presenti nel neonato vengono dalla madre
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Immunoterapia, un libro sulla quarta arma contro il cancro
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale