mercoledì 18 gennaio | 14:52
pubblicato il 27/ago/2014 16:39

Lanzillotta: "Bene Padoan, spending sia metodo per amministrare"

"Basta analisi, serve il 'foglio excel' promesso da Renzi" (ASCA) - Roma, 27 ago 2014 - "Il ministro Padoan ha ragione: la spending review sia il metodo per governare e amministrare. Piu' efficienza significa minori spese e meno corruzione. Si cominci da spa pubbliche e digitalizzazione dei processi amministrativi".

E' quanto ha dichiarato in una nota Linda Lanzillotta vicepresidente del Senato.

"Non servono altre leggi - ha aggiunto la senatrice di Scelta civica - ma buongoverno e determinazione politica. Ogni ministro, presidente di regione e sindaco abbia obiettivi da realizzare e su cui essere verificati. E' il famoso 'foglio excel' che giustamente Renzi aveva proposto appena insediato: meno rapporti e analisi ma interventi chirurgici mirati perche' non si puo' solo dire che una municipalizzata su quattro e' in perdita. E' arrivata l'ora di intervenire", ha concluso Lanzillotta.

Pol/Bar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Pd
Renzi a Napoli e Scampia: lontano da flash, vicino a difficoltà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Trasporto su rotaia, dal 2020 si viaggerà a levitazione magnetica
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa