domenica 04 dicembre | 04:56
pubblicato il 30/apr/2012 17:57

La Torre/ Bersani: Chi nega la mafia lo dica a parenti vittime

L'indignazione non è rabbia cieca ma sviluppo di principi

La Torre/ Bersani: Chi nega la mafia lo dica a parenti vittime

Palermo, 30 apr. (askanews) - "Qualcuno ha detto che la mafia è meglio della politica. A chi lo ha detto dico di andarlo a ripetere non davanti alla lapide di Pio La Torre, perché potrebbe dire che sono cose del passato, ma lo vada a ripetere davanti a tutti quei giovani amministratori, uomini e donne, che ogni giorno sono sotto la minaccia della mafia e della camorra". Lo ha detto il segretario nazionale del Partito democratico Pier Luigi Bersani rispondendo alle provocazioni del comico Beppe Grillo che ieri aveva detto "la mafia non strangola le sue vittime" quanto la politica. "Deve tornare l'indignazione per le cose non tollerabili - ha detto Bersani - l'indignazione non è rabbia cieca, ma prendere per mano i principi e svilupparli con concretezza. Ci può essere una buona politica, non c'è altra speranza - ha concluso il segretario del Pd - purché si metta al servizio delle forze vere, positive, che la città può esprimere".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari