lunedì 16 gennaio | 16:56
pubblicato il 07/lug/2015 16:33

La sinistra italiana che sta con Tsipras: Renzi ora cambi linea

Mozione dei parlamentari che sono stati ad Atene

La sinistra italiana che sta con Tsipras: Renzi ora cambi linea

Roma, (askanews) - Adesso il governo italiano "cambi linea" sull'Unione europea. Lo chiedono, in una mozione parlamentare, deputati e senatori di sinistra (di Sel ma anche del Pd ed ex Pd) che erano ad Atene per celebrare la vittoria del 'no ' al referendum. Sono Arturo Scotto, Giulio Marcon, Alfredo D'Attorre, Stefano Fassina, Loredana De Petris, Nicola Fratoianni a presentare il documento che chiede al governo di riferire in Parlamento sul vertice che si tiene a Bruxelles e di "porre il tema della revisione dei trattati".

Arturo Scotto spiega: "Il nostro Paese adesso deve cambiare linea e svolgere una funzione di mediazione autentica, a partire dal grande tema della ristrutturazione del debito alla modifica dei trattati, avendo una funzione reale in Europa. Altrimenti il rischio è che ancora una volta finiremo per essere periferici. Per questo presentiamo una mozione parlamentare e chiediamo che venga discussa immediatamente".

L'esempio greco deve ispirare anche l'Italia e tutta l'Europa del sud per pensare a un'Europa diversa, secondo D'Attorre: "E' una iniziativa serena, costruttiva, con la forza del voto di domenica, di dire al governo italiano di cambiare linea, di riconoscere che la battaglia di Tsipras deve diventare una battaglia comune delle forze di progresso in Europa per aprire un confronto esplicito con la Germania. O l'Unione monetaria cambia regole e diventa davvero unione politica in cui le aree più forti sono disponibili ad aiutare quelle più deboli, o la moneta unica è destinata a un collasso".

Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Kawasaki al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow