domenica 26 febbraio | 06:24
pubblicato il 02/mag/2016 14:04

La ministra Giannini ottimista: il concorsone va avanti

Tre o quattro pronunce del consiglio di Stato, ma ce la faremo

La ministra Giannini ottimista: il concorsone va avanti

Roma, (askanews) - "Come sapete l'unico dato di fatto delle molte, pur legittime considerazioni, è un'ordinanza cautelare emanata dal consiglio di Stato che riguarda tre o quattro persone. Chiaramente l'abbiamo rispettata perché è nostro dovere farlo. Il concorso sta andando avanti: oggi c'è la prova di italiano". Ad affermarlo con una punta di ottimismo è la ministra dell'Istruzione Stefania Giannini, rispondendo alle domande dei giornalisti su tre ricorrenti ammessi con riserva al concorsone, procedura che farà salire in cattedra 63.712 nuovi insegnanti.

"Noi procediamo. Si ricorda l'anno scorso quando eravamo con il piano assunzionale, non ce l'avremmo fatta e sarebbe stato impossibile, c'era agosto in mezzo? Siamo arrivati il primo di settembre con l'assunzione di più di 90.000 docenti", ha aggiunto.

Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech