domenica 22 gennaio | 17:51
pubblicato il 30/mag/2014 16:11

La 'Grande guerra' 100 anni dopo, Lotti: il dovere di ricordare

Al via celebrazioni per lo scoppio del primo conflitto mondiale

La 'Grande guerra' 100 anni dopo, Lotti: il dovere di ricordare

Roma, (askanews) - A cento anni dello scoppio della Prima guerra mondiale, l'Italia avvia le celebrazioni della 'Grande Guerra' e il sottosegretario Luca Lotti presenta così la mostra che dal 31 maggio al 30 luglio verrà ospitata al complesso del Vittoriano a Roma. Franco Marini, presidente del comitato per gli anniversari spiega il senso della sede scelta"Per me era inevitabile partire dal VIttoriano, dove c'è il Milite Ignoto", ha detto Marini.L'evento del Vittoriano, però, non esaurisce le celebrazioni, che andranno avanti anche nei prossimi anni fino al 2018.La mostra grazie a foto, filmati storici e documenti orignali propone un percorso attraverso quegli anni drammatici, sfruttando anche le opere dei futuristi Balla e Marinetti e contributi sonori di alcuni dei protagonisti di quelle vicende, da Cadorna a Diaz.

Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4