lunedì 23 gennaio | 20:54
pubblicato il 26/set/2016 20:16

La 'frusta' in Parlamento: Baldelli racconta i segretari d'aula

Il lavoro oscuro dei deputati che fanno rigare dritto il gruppo

La 'frusta' in Parlamento: Baldelli racconta i segretari d'aula

Roma (askanews) - Gli inglesi lo chiamano 'The whip', letteralmente: la frusta, e il termine rende bene l'idea: descrive quei deputati incaricati di far funzionare il gruppo parlamentare. Sono loro a fare in modo che tutti siano presenti quando c'è da votare una legge delicata, loro che studiano il regolamento a memoria. Un lavoro fondamentale e oscuro, raccontato da Simone Baldelli, Fi, nel suo libro 'The italian whip'. Baldelli, che ha svolto questo ruolo per tanto tempo, spiega a margine della presentazione del volume: "Questo libro serve a raccontare cosa c'è dietro e sotto al lavoro parlamentare: l'organizzazione dei lavori parlamentari, l'ostruzionismo messo in campo dall'opposizione, la difesa numerica della maggioranza da parte dei gruppi che ne fanno parte. E quotidianamente c'è l'impegno dei responsabili d'aula, incarico che nel diritto parlamentare inglese si definisce 'The whip', la frusta, utilizzando un termine mutuato dalla caccia alla volpe. Un ruolo sempre più centrale".

A presentare il libro sono intervenuti anche Roberto Giachetti, Pd, Fabrizio Cicchitto, Ap, Giancarlo Giorgetti, Lega, Michelangelo Suigo, presidente dell'associazione La Scossa e Vito Cozzoli, presidente dell'associazione Amerigo.

Suigo spiega il valore dell'iniziativa: "Come associazione La Scossa crediamo moltissimo nell'importanza e nella rilevanza del Parlamento e delle istituzioni nazionali. Ecco perché abbiamo voluto creare questo momento di confronto e di dibattito con una serie di interlocutori istituzionali di primissimo livello, propriop partendo da quelli che sono i retroscena, i segreti se vogliamo, del Parlamento, e in particolare della Camera dei deputati.

E Giachetti, 'frusta' del Pd per tanti anni, riassume così il libro: "Abbiamo di fronte un bignami di come funziona il Parlamento e in particolare la Camera. E' molto utile, perché è descritta tutta la parte formale, quella che forse molti conoscono, non è conosciuta invece la parte informale che è descrita benissimo e che soprattutto rende un po' di dignità al ruolo oscuro dei segreatri d'aula che io e Simo abbiamo fatto insieme - prima all'opposizione e poi in maggioranza - e che dà uno spaccato di quanto sia faticoso fare questo mestiere".

Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4