giovedì 19 gennaio | 20:17
pubblicato il 12/gen/2012 13:57

L. elettorale/ Da sentenza Consulta monito su necessità riforma

Motivazioni no a referendum pronte il 23 gennaio

L. elettorale/ Da sentenza Consulta monito su necessità riforma

Roma, 12 gen. (askanews) - La decisione della Corte costituzionale che ha bocciato i due quesiti referendari sulla legge elettorale conterrà un 'monito' sulla necessità di cambiare quella vigente, il cosiddetto Porcellum. Un monito che la Consulta aveva inserito già in una sentenza del 2008, quando i giudici delle leggi, bocciando un'altra iniziativa referendaria, avevano sottolineato l'opportunità di una riflessione del Parlamento sugli "aspetti problematici" della norma voluta dal centrodestra nel 2005. Materialmente, dicono a palazzo della Consulta, le motivazioni della sentenza non sono state ancora messe nero su bianco: saranno "lette" ai colleghi dal giudice relatore Sabino Cassese in camera di consiglio e quindi approvate lunedì 23 gennaio e poi depositate "a stretto giro di posta", probabilmente nel corso della stessa settimana. La legge stabilisce il 10 febbraio come termine massimo per le decisioni della Corte sui referendum.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale