giovedì 08 dicembre | 13:53
pubblicato il 06/nov/2014 09:28

L'Aula della Camera boccia la sfiducia ad Alfano con 367 no

Il Ministro:voti a favore della polizia. Civati vota la sfiducia

L'Aula della Camera boccia la sfiducia ad Alfano con 367 no

Roma, 6 nov. (askanews) - Per la seconda volta in un anno e mezzo il Parlamento ha salvato il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, da una mozione di sfiducia dell'opposizione: così come accadde in Aula al Senato a luglio dello scorso anno sul caso Shalabayeva, anche ieri sera l'Aula della Camera ha bocciato la sfiducia presentata da M5S, Sel e Lega in seguito alle cariche della polizia agli operai delle acciaierie di Terni avvenute la scorsa settimana a Roma.

La mozione è stata bocciata con 367 no e 125 sì. "Una mozione di sfiducia pretestuosa e strumentale è stata letteralmente seppellita da 367 voti. Li considero 367 voti a favore delle forze dell'ordine e di tutti coloro i quali non hanno voluto strumentalizzare quella brutta giornata", è stato il commento del titolare del Viminale.

Contrario alla mozione il Pd con l'eccezione di Pippo Civati; il partito del Ministro, Ncd, e Fi con l'eccezione di Daniela Santanchè.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni