venerdì 09 dicembre | 07:35
pubblicato il 08/giu/2013 16:21

L'Aquila: Pezzopane, 1,2 mld non cio' che volevamo, speriamo anticipo

(ASCA) - L'Aquila, 8 giu - ''Puntavamo ad avere un miliardo e 400 milioni di euro piu' 80 milioni come rata per mutuo con Cassa Depositi e Prestiti. Ma questo emendamento al Decreto emergenze e' stato bocciato in virtu' dell'articolo 81, mancanza di copertura finanziaria. Fortunatamente, abbiamo ottenuto l'aumento del costo della marca da bollo per un approvvigionamento costante della ricostruzione dell'Aquila''.

Una ''tassa di scopo'' in sostanza, sempre evocata e mai concessa. Lo ha ricordato la senatrice Pd Stefania Pezzopane, stamane all'Aquila per una conferenza stampa/consuntivo della settimana di lavoro parlamentare per il Decreto emergenze.

''Martedi' - ha aggiunto - sara' approvato l'emendamento per l'assegnazione di 1,2 miliardi in sei anni. Non e' quello che volevamo. Abbiamo chiesto un'anticipazione. Dalla Ragioneria generale non e' venuto l'ok, ma neanche un diniego assoluto.

Segno che, magari, lavorandoci ancora un po' ed insistendo qualcosa si potra' ottenere''. La Pezzopane ha riconosciuto la validita' del pressing politico del sindaco Massimo Cialente sul Ministero dell'Economia; un tavolo e' stato aperto con il viceministro Fassina e col sottosegretario Baretta. E anche del ''lavoro sulle fasce'' del sottosegretario Giovanni Legnini, ''che si sta battendo per farci avere un'anticipazione di 300 milioni di euro per il 2013 piu' una quota parte per il 2014''.

Risorse comunque insufficienti e gia' tutte impegnate. La Pezzopane ha annunciato di aver presentato altresi' un ordine del giorno (strumento di mero indirizzo politico) in cui chiede al Governo di ''adottare entro brevi termini e, comunque, nei termini della Legge di stabilita' 2014, apposite misure finalizzate a consentire lo stanziamento integrale delle risorse finanziarie necessarie al completamento della ricostruzione''. Insomma, spazio o meno alla programmazione.

iso

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni