domenica 22 gennaio | 09:51
pubblicato il 15/gen/2014 19:57

Kyenge: Grasso, per quanto possiamo ancora accettare il razzismo?

Kyenge: Grasso, per quanto possiamo ancora accettare il razzismo?

(ASCA) - Roma, 15 gen 2014 - ''85 anni fa, ad Atlanta, nasceva Martin Luther King, una delle figure piu' influenti della storia del XX secolo. Cerco' di 'tradurre in realta' le promesse della democrazia' e per questo venne ucciso. La sua dedizione, quella 'in grado di strappare alla montagna della disperazione una pietra di speranza', ha reso possibile l'affermazione dei diritti civili dei neri negli Stati Uniti.

Oggi, ad oltre 50 anni da quel giorno d'estate in cui disse 'io ho un sogno', la strada da percorrere e' ancora molto lunga. Per quanto potremo ancora accettare, anche nel nostro Paese, l'esistenza del razzismo e che qualcuno possa essere giudicato solo per il colore della sua pelle?''. E' quanto si chiede, con un post su Facebook, il presidente del Senato, Pietro Grasso, che interviene cosi', senza citare alcun nome, nel dibattito che sta infervorando in queste ore sul 'caso Kyenge', vittima delle intolleranze della Lega Nord.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4