sabato 03 dicembre | 04:09
pubblicato il 15/lug/2013 12:00

Kyenge/ Grasso: Calderoli? Dimissioni sono atto volontario

Poi è l'aula che le accetta o meno

Kyenge/ Grasso: Calderoli? Dimissioni sono atto volontario

Roma, 15 lug. (askanews) - "Chi conosce i regolamenti parlamentari sa benissimo che le dimissioni possono essere solo volontarie e che poi devono essere valutate prima dall'ufficio di presidenza e poi portate in aula per essere eventualmente accettate". Così il presidente del Senato Pietro Grasso, arrivando alla libreria del Senato per un incontro con i ragazzi, risponde a chi gli chiede di eventuali dimissioni del Senatore Roberto Calderoli dopo gli insulti alla ministra Cecile Kyenge. Grasso ha ricordato che "ci sono illustri esempi nella scorsa legislatura" di dimissioni "di una vicepresidente che si è trovata in questa situazione e, anche in questa legislatura, c'era una senatrice che voleva dimettersi ma che l'aula ha deciso dovesse restare".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari