giovedì 19 gennaio | 07:53
pubblicato il 18/lug/2013 20:32

Kyenge: Finocchiaro, ministero per l'Integrazione e' necessario

(ASCA) - Roma, 18 lug - ''Quello che ci accingiamo a votare oggi non e' a mio avviso un atto riparatorio o risarcitorio, ma e' un modo per dimostrare la solidarieta' non solo a Ce'cile Kyenge come persona, cosa che abbiamo gia' fatto, ma all'importanza, alla serieta' e alla durezza del suo lavoro come ministra dell'integrazione, un ministero di cui c'e' tanto piu' bisogno in un momento di crisi come questo, nel quale prevale l'egoismo, si frantumano i sentimenti di solidarieta' e comunione e in cui risorge il fantasma del capro espiatorio. Lo facciamo non per celebrare la nostre virtu', ma per proseguire, migliorando, al fianco della ministra per l'integrazione Kyenge''. Lo ha detto la senatrice del Pd Anna Finocchiaro, presidente della Commissione Affari costituzionali nel suo intervento in aula.

''Gli attacchi che la ministra Kyenge ha ricevuto e che definire inaccettabili e' un eufemismo - ha proseguito Finocchiaro - ci dicono che quell'apriori che a parole tutti confermano, e cioe' che c'e' un intento comune di combattere sempre e comunque le discriminazioni, non e' in realta' cosi' indiscusso nelle classi dirigenti di questo Paese. Prendiamo ad esempio il capitolo dei diritti umani, la cui proclamazione ci occupa nella ratifica di atti internazionali e impegna le cancellerie: quando scendiamo alla pratica, vistosi buchi si manifestano, sui diritti delle donne cosi' come sull'obbligo di evitare l'espulsione di una rifugiata politica con la sua bambina. C'e' un evidente scarto tra cio' che diciamo e cio' che facciamo. Noi siamo qui quindi per comprendere che quell'apriori declamato non sempre e' carne e sangue dell'agire delle classi dirigenti del Paese e per attrezzarci rispetto a questo rischio, che e' particolarmente difficile in tempi di crisi. Siamo in un momento in cui le politiche di integrazione hanno bisogno di poche declamazioni e molto duro lavoro - ha concluso - e per questo abbiamo voluto manifestare la solidarieta' alla ministra Kyenge''.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina