giovedì 08 dicembre | 17:11
pubblicato il 02/ago/2013 12:00

Kyenge/ Boldrini: L'intolleranza genera mostri, dobbiamo opporci

C'è sempre alternativa all'odio

Kyenge/ Boldrini: L'intolleranza genera mostri, dobbiamo opporci

Bologna, 2 ago. (askanews) - "L'intolleranza genera mostri e a quei mostri dobbiamo sempre opporre il senso alto della nostra civiltà rifiutando la provocazione". Lo ha detto il presidente della Camera, Laura Boldrini, nel suo intervento alla cerimonia per l'anniversario della strage alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980. Tornando sulle offese dell'ex ministro della Lega, Roberto Calderoli, al ministro dell'Integrazione Cecile Kyenge, ha aggiunto: "C'è sempre un'alternativa all'odio". "Possiamo veramente pensare che il nostro Paese sia davvero pacificato con se stesso, con la propria storia, se ancora oggi ci sono rappresentanti delle istituzioni che offendono, umiliano e deridono una donna nera che fa bene il suo mestiere di ministro?", ha spiegato Boldrini. "Come è possibile?", ha aggiunto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni