sabato 03 dicembre | 11:09
pubblicato il 07/mar/2014 13:01

Kerry: "Da Italia importanti progressi su crescita e lavoro"

Usa continueranno ad approfondire partnership con nuovo governo

Kerry: "Da Italia importanti progressi su crescita e lavoro"

Roma, 6 mar. (askanews) - L'Italia sta facendo progressi su crescita e lavoro: ne è convinto il segretario di Stato americano John Kerry, a Roma per la Conferenza internazionale sulla Libia. "Sono particolarmente felice di essere qui, soprattutto in un momento in cui l'Italia sta vivendo unatransizione con un nuovo governo e sta facendo importantiprogressi sulla crescita e nell'affrontare la disoccupazione", ha detto Kerry in un incontro con la stampa all'ambasciata americana a Roma.Kerry ha cenato a Villa Taverna insieme al suo omologo italiano Federica Mogherini e al presidente del Consiglio Matteo Renzi. "Voglio assicurare che gli Stati Uniti intendonocontinuare ad approfondire la partnership economica e disicurezza con questo governo", ha sottolineato Kerry che haricordato l'importanza del raggiungimento di un accordo dipartenariato transatlantico fra l'Unione europea e gli StatiUniti che porterebbe grandi benefici economici sulle due spondedell'Atlantico.

Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Renzi: risultato aperto, in 48 ore ci giochiamo i prossimi 20 anni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari