lunedì 27 febbraio | 06:29
pubblicato il 18/lug/2013 17:59

Kazakistan: Vendola, finche' Alfano al Viminale possiamo alzare la voce

(ASCA) - Roma, 18 lug - ''Non credo che il presidente Napolitano con le sue parole intendesse sopprimere la dialettica democratica. E la dialettica democratica e' fatta anche di contrasti''.

Cosi Nichi Vendola, presidente di Sinistra Ecologia Liberta', che ha aggiunto: ''Oggi noi abbiamo il diritto di contrastare la vergogna di un governo che si e' reso complice di uno stato dittatoriale, e che ha in qualche maniera determinato una lesione di diritti umani fondamentali. Per questo la permanenza dell'on. Alfano al ministero dell'Interno e' uno scandalo e finche' l'on. Alfano restera' li', noi avremo il diritto e vorrei dire il dovere morale, di alzare la nostra voce''.

com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech