martedì 21 febbraio | 14:02
pubblicato il 17/lug/2013 20:04

Kazakistan: Renzi, su Alfano decide Letta. Certo che parlera' chiaro

(ASCA) - Firenze, 17 lug - Spetta a Enrico Letta ''decidere'' sul caso Shalabayeva e sul ministro dell'Interno Angelino Alfano e il premier ''non manchera' di parlare chiaramente''.

Ne e' convinto Matteo Renzi, sindaco di Firenze, che e' tornato a parlare del caso nella sua newsletter. ''Da qualche ora - scrive - le redazioni dei giornali sono invase da agenzie di stampa di parlamentari del PDL e di qualche statista del PD che continuano a spiegare come la mozione di sfiducia contro Angelino Alfano, presentata da CinqueStelle e Sel in Senato sia una mossa del perfido Renzi per ''pugnalare il Governo Letta'', secondo la linea autorevolmente indicata stamattina dal quotidiano Il Giornale. Sono dichiarazioni fotocopia che potrebbero far ridere se non fossero legate a una vicenda triste''. Per quanto riguarda il comportamento del governo, spiega Renzi, ''in Aula e' andato il Ministro dell'Interno e ci andra' il Presidente del Consiglio. A loro spetta la responsabilita' di illustrare i fatti. Gia' qualche settimana fa Letta ha chiesto a un ministro di farsi da parte. Sara' lui, che e' il primo ministro, a decidere cosa sia piu' opportuno fare e se le spiegazioni offerte siano convincenti.

Su questa partita aspettiamo di cosa dira' Enrico Letta nella sede suprema, che e' quella del Parlamento. Personalmente penso che in questi casi dire la verita' sia l'arma piu' potente per un politico. Raccontare come sono andate le cose, assumersi le responsabilita', parlare con il linguaggio della chiarezza e' un investimento di credibilita' per l'oggi e per il domani. Sono certo - conclude Renzi - che il nostro Presidente del Consiglio non manchera' di parlare chiaramente, qualunque strada decida di percorrere''.

afe/mau/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia