venerdì 20 gennaio | 13:02
pubblicato il 18/lug/2013 15:58

Kazakistan: Pd, renziani si spaccano su voto sfiducia Alfano

Kazakistan: Pd, renziani si spaccano su voto sfiducia Alfano

(ASCA) - Roma, 18 lug - I senatori del Pd votano compatti il ''no'' alla sfiducia nei confronti del ministro degli Interni, Angelino Alfano, confermano il loro sostegno al governo e incassano anche una spaccatura nel fronte dei senatori renziani. Dei 7 astenuti alla votazione dell'assemblea sulla linea da mantenere domani in Aula, solo 4 seguaci del sindaco di Firenze: Marcucci, De Monte, De Giorgi, Del Barba figurerebbero tra gli astenuti. Molti meno rispetto ai 13 firmatari della richiesta formulata ieri al Pd di presentare una mozione di sfiducia a firma del partito nei confronti di Alfano.

Gli altri astenuti nel voto in assemblea sono stati Casson, Tocci e Puppato.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoti
Gentiloni a Chigi, pre-Consiglio ministri su emergenze sisma-neve
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Our Place in Space, in mostra l'Universo nelle immagini di Hubble
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale