giovedì 23 febbraio | 11:21
pubblicato il 15/lug/2013 12:00

Kazakistan/ Pd: Bruentta-Santanché la piantino, serve verità

D'Attorre: "Non ci possono essere resistenze o ritorsioni"

Kazakistan/ Pd: Bruentta-Santanché la piantino, serve verità

Roma, 15 lug. (askanews) - E' necessario "accertare fino in fondo le responsabilità" sulla vicenda Shalabayeva. Lo ha detto Alfredo D'Attorre, della segreteria Pd: "Non ci possono essere resistenze o ritorsioni rispetto a questa esigenza. indispensabile che sul caso Shalabayeva sia fatta piena chiarezza e che siano accertate fino in fondo tutte le responsabilità. Non si fa certo un buon servizio al governo alimentando l'idea che ci possano essere resistenze o addirittura ritorsioni politiche rispetto a questa inderogabile esigenza, data la rilevanza e la gravità di quanto accaduto. Ha concluso D'Attorre: "Consiglierei dunque agli on. Renato Brunetta e Daniela Santanchè di piantarla di strumentalizzare scompostamente il dibattito interno del Partito Democratico per propri fini".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech