giovedì 19 gennaio | 22:44
pubblicato il 17/lug/2013 14:56

Kazakistan: Letta venerdi' al Senato per mozione su sfiducia Alfano

Kazakistan: Letta venerdi' al Senato per mozione su sfiducia Alfano

(ASCA) - Roma, 17 lug - La sfiducia nei confronti del ministro dell'Interno Angelino Alfano, presentata sul caso Shalabayeva da diversi gruppi parlamentari sia alla Camera che al Senato, verra' discussa solo a Palazzo Madama. La conferenza dei capigruppo della Camera ha infatti stabilito che l'aula non si occupera' delle mozioni di sfiducia presentate a Montecitorio. Il Senato discutera' quindi venerdi' prossimo in aula, alla presenza del premier Enrico Letta, la mozione di sfiducia presentata da M5S. Come ha spiegato al termine della riunione il capogruppo Pdl alla Camera, Renato Brunetta, la questione quindi ''si chiude al Senato''. La vicenda, che non viene considerata chiusa con la relazione di ieri alle Camere del ministro dell'Interno, sta provocando molte tensioni nel Partito democratico. Il clima che si respira e' quello di una attenta e vigile attesa di chiarimenti. Anzitutto da parte del capo della Polizia Alessandro Pansa, la cui audizione e' programmata nel pomeriggio al Senato nella Commissione diritti umani. Sono poi possibili riunioni dei gruppi parlamentari alle 17,00 (ma l'ora potrebbe slittare) e' prevista la riunione della segreteria nazionale del partito dove, come ha commentato Davide Zoggia (responsabile organizzazione del Pd) ''si parlera' anche di questo''. Il clima di particolare attenzione e' stato testimoniato durante la conferenza stampa di presentazione della Festa democratica nazionale di Genova. A domanda ''fuori sacco'' sulla vicenda Kazakistan e sui rapporti di governo col Pdl, sempre Zoggia, misurando al massimo le parole, ha detto che ''leggeremo le parole della relazione di Pansa'' e comunque ''l'alleanza con il Pdl per noi e' particolarmente complicata... l'abbiamo fatta nella cornice del discorso del presidente della Repubblica per fare uscire il paese dalla crisi. Quindi ogni decisione diversa sara' presa in modo collettivo, collegiale e unitariamente. Decisioni diverse unilaterali, che si differenziano non sono consentite''. Sulla informativa svolta ieri alle Camera da Alfano Zoggia ha aggiunto che la relazione ''contiene anche una dose di autocritica. Ora attendiamo di conoscere le determinazioni delle prossime ore, leggendo attentamente la relazione di Pansa''. int/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale