lunedì 27 febbraio | 12:05
pubblicato il 16/lug/2013 17:49

Kazakistan: Idv, trovato agnello sacrificale. Alfano si dimetta

(ASCA) - Roma, 16 lug - ''Anche stavolta, con le dimissioni di Procaccini, hanno trovato l'agnello sacrificale che purtroppo non e' la testa del problema. E' il solito modo di procedere all'italiana maniera e di occultare oscuri intrecci politico affaristici che coinvolgono anche grosse aziende italiane''. E' quanto afferma in una nota il segretario dell'Italia dei Valori, Ignazio Messina. ''Le responsabilita' politiche sono del governo - prosegue Messina - e, quindi, del ministro Alfano, ma la politica come al solito ha fatto quadrato ed e' finito tutto a tarallucci e vino. Alfano si dimetta per non far perdere del tutto la credibilita' al nostro Paese. Ci auguriamo che questa vicenda venga seguita dalla magistratura, per tutti i risvolti che comporta e, soprattutto, auspichiamo che venga fatta piena luce sugli scambi commerciali fra l'Italia e il Kazakistan nonche' sui rapporti intrattenuti con un Paese che ha sempre calpestato i diritti umani e civili''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Viticoltura vegan cresce: in 2016 +36% richieste certificazione
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech