martedì 06 dicembre | 13:47
pubblicato il 15/lug/2013 15:26

Kazakistan: Epifani, chi ha sbagliato dovra' assumersi responsabilita'

Kazakistan: Epifani, chi ha sbagliato dovra' assumersi responsabilita'

(ASCA) - Roma, 15 lug - Attraverso la sua pagina Facebook il segretario del Pd, Guglielmo Epifani, e' intervenuto sulla vicenda dell'espulsione della moglie e della figlia del dissidente kazako Ablyazov, spiegando che ''chi ha sbagliato dovra' assumersi le proprie responsabilita'''.

''Una democrazia - scrive Epifani - non puo' consentire quanto accaduto, giorno dopo giorno l'indignazione sale con giusto fondamento. Si chiariscano rapidamente tutti punti ancora oscuri, poi chi ha sbagliato dovra' alla luce del sole assumersi le proprie responsabilita' dell'inaccettabile errore commesso, anche perche' - conclude il segretario Democratico - non potra' in nessun caso sottrarsi. In gioco c'e' la tutela di diritti umani come quelli della signora Shalabayeva e di sua figlia di soli sei anni, come anche la dignita' e la credibilita' del paese e delle nostre istituzioni''.

brm/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Luci di Natale: come smaltire quelle vecchie e tutelare l'ambiente
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni