domenica 11 dicembre | 05:45
pubblicato il 07/ott/2014 13:43

Jobs Act, Renzi: non temo agguati sul voto di fiducia

Il premier: se ci saranno li affronteremo

Jobs Act, Renzi: non temo agguati sul voto di fiducia

Milano (askanews) - "Domani si voterà la fiducia: io sono convinto che tutte le senatrici e i senatori votino la fiducia com'è sempre accaduto per cui non temo agguati. Ove ci fossero li affronteremo". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, in conferenza stampa a Palazzo Chigi al termine degli incontri di stamattina con le parti sociali sulla riforma del lavoro.

"La fiducia peraltro è a voto palese, per cui - ha aggiunto il premier - non si tratta di franchi tiratori. Nel Pd abbiamo fatto un lavoro molto serio. Ci siamo parlati, ma io credo che in un partito Democratico a un certo punto si deve decidere e votare".

Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Siria
Siria, a Parigi riunione internazionale su Aleppo, guardando a Raqqa
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina