giovedì 08 dicembre | 00:07
pubblicato il 25/set/2014 13:43

Jobs act, Migliore (Led): Renzi ignori le parole di Marchionne

(ASCA) - Roma, 25 set 2014 - "Invitiamo il governo a ignorare" le parole di Sergio Marchionne. Lo ha affermato durante una conferenza stampa il deputato di Led Gennaro Migliore, riferendosi alle dichiarazioni rilasciate ieri dagli Stati Uniti dall'amministratore delegato di Fiat Chrysler circa il Jobs act e l'articolo 18. "Se questa e' l'occasione per dire basta ai lavoratori di serie A e serie B - afferma Migliore in merito alla delega - bisogna farlo con tutti gli strumenti ed evitando interlocutori interessati, che vogliono fare solo un gioco delle parti: mi riferisco anche a Marchionne, che dovrebbe fare una severa autocritica per tutto quello che non ha fatto in termini di diritti dei lavoratori. Invitiamo il governo a ignorarlo".

Sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni