martedì 28 febbraio | 07:11
pubblicato il 30/set/2014 14:30

Jobs act, Gelmini: delega puntuale contro rischio cedimenti

Renzi dimostri coraggio, servono azioni concrete (ASCA) - Roma, 30 set 2014 - "Il superamento dell'articolo 18 richiede un intervento chiaro e la delega al governo deve essere puntuale e dettagliata per evitare annacquamenti in corso d'opera. Il nostro mercato del lavoro non ha bisogno di ambiguita' come quelle della modifica fatta dalla riforma Fornero". Lo dichiara in una nota Mariastella Gelmini, vice capogruppo vicario di Forza Italia alla Camera.

"Renzi - aggiunge - sbaglia ad offrire una mediazione alla sua minoranza interna che si traduca solo in una parziale eliminazione del diritto di reintegrazione, mentre in tutta Europa prevalgono gli indennizzi monetari per i casi di licenziamenti. Introdurre eccezioni anche per i licenziamenti disciplinari costituisce una riforma a meta' della flessibilita' in uscita".

"Renzi dimostri coraggio e non continui a contrapporre a grandi proclami scarse azioni concrete. Con gli annunci - conclude Gelmini - si puo' durare al governo, ma politicamente si muore".

Pol/Bac

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech