martedì 06 dicembre | 14:01
pubblicato il 29/set/2014 13:11

Jobs act, Gasparri(Fi): ok stop art. 18, ma non inseguiamo Renzi

(ASCA) - Roma, 29 set 2014 - "Sul jobs act la linea di FI non cambia.

Siamo pronti a votare l'abolizione dell'art 18, ma cosa fara' il Pd? E' tutta una questione politica all'interno del partito di Renzi che cerchera' una maggioranza bulgara alla direzione per risolvere la questione. Quello che a noi interessa, al di la dell'articolo 18, e' una seria riforma del mercato del lavoro come quella fatta, a partire dalla legge Biagi, dai governi di centrodestra". Lo dichiara il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri.

"Sia chiaro - aggiunge -. Noi non inseguiamo Renzi, e' lui che deve attingere alle nostre proposte e ai progetti di Berlusconi per il lavoro e l'impresa, le uniche proposte valide".

Pol/Sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Luci di Natale: come smaltire quelle vecchie e tutelare l'ambiente
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni