martedì 24 gennaio | 04:53
pubblicato il 30/set/2014 14:34

Jobs act, Fedriga: Renzi troppo impegnato in battaglie interne Pd

(ASCA) - Roma, 30 set 2014 - "Matteo Renzi e' sempre piu' impegnato ad alimentare battaglie all'interno del suo partito per distogliere l'attenzione dai dati drammatici sulla disoccupazione, in particolare giovanile, per cui il suo governo non sta facendo nulla di concreto". Lo afferma in una nota il capogruppo della Lega Nord alla Camera, Massimiliano Fedriga.

"Per creare nuovi posto di lavoro - aggiunge - serve la riduzione immediata delle tasse per le imprese, con una flat tax al 20 percento per tutti, l'eliminazione degli studi di settore, che stanno mettendo in ginocchio la piccola e media impresa, e l'abolizione della riforma delle pensioni Fornero che ha impedito il ricambio generazionale".

"E' questa - conclude Fedriga - l'unica strada per rilanciare l'occupazione, e non certo delle modifiche alla contrattualistica del lavoro come vuole far credere il presidente del Consiglio".

Pol/Bac

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4