domenica 04 dicembre | 07:48
pubblicato il 30/set/2014 14:34

Jobs act, Fedriga: Renzi troppo impegnato in battaglie interne Pd

(ASCA) - Roma, 30 set 2014 - "Matteo Renzi e' sempre piu' impegnato ad alimentare battaglie all'interno del suo partito per distogliere l'attenzione dai dati drammatici sulla disoccupazione, in particolare giovanile, per cui il suo governo non sta facendo nulla di concreto". Lo afferma in una nota il capogruppo della Lega Nord alla Camera, Massimiliano Fedriga.

"Per creare nuovi posto di lavoro - aggiunge - serve la riduzione immediata delle tasse per le imprese, con una flat tax al 20 percento per tutti, l'eliminazione degli studi di settore, che stanno mettendo in ginocchio la piccola e media impresa, e l'abolizione della riforma delle pensioni Fornero che ha impedito il ricambio generazionale".

"E' questa - conclude Fedriga - l'unica strada per rilanciare l'occupazione, e non certo delle modifiche alla contrattualistica del lavoro come vuole far credere il presidente del Consiglio".

Pol/Bac

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari