sabato 10 dicembre | 14:04
pubblicato il 25/set/2014 14:21

Jobs act, Aracri (Fi): Renzi lancia il sasso e scappa

(ASCA) - Roma, 25 set 2014 - "Il premier Renzi, subito dopo aver messo in piedi la diatriba sull'articolo 18, e' 'scappato' negli Stati Uniti, lasciando partiti e sindacati a battibeccare su un tema che in Italia si trascina dal 1985. Quella sull'articolo 18, infatti, e' una discussione sterile poiche' non riguarda gli oltre 6 milioni di italiani che non hanno un lavoro o che ne hanno uno precario, e circa il 98% delle imprese". Lo dichiara in una nota il senatore di Forza Italia, Francesco Aracri.

"Come al solito Renzi, da venditore di fumo qual e', riesce nel suo intento: dare in pasto all'opinione pubblica - aggiunge - qualcosa di cui parlare e un tema sul quale accapigliarsi per distrarla dai problemi reali che affamano e stanno mettendo in ginocchio il Paese".

(Segue) Pol/Bac

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina