venerdì 24 febbraio | 09:33
pubblicato il 25/set/2014 14:21

Jobs act, Aracri (Fi): Renzi lancia il sasso e scappa

(ASCA) - Roma, 25 set 2014 - "Il premier Renzi, subito dopo aver messo in piedi la diatriba sull'articolo 18, e' 'scappato' negli Stati Uniti, lasciando partiti e sindacati a battibeccare su un tema che in Italia si trascina dal 1985. Quella sull'articolo 18, infatti, e' una discussione sterile poiche' non riguarda gli oltre 6 milioni di italiani che non hanno un lavoro o che ne hanno uno precario, e circa il 98% delle imprese". Lo dichiara in una nota il senatore di Forza Italia, Francesco Aracri.

"Come al solito Renzi, da venditore di fumo qual e', riesce nel suo intento: dare in pasto all'opinione pubblica - aggiunge - qualcosa di cui parlare e un tema sul quale accapigliarsi per distrarla dai problemi reali che affamano e stanno mettendo in ginocchio il Paese".

(Segue) Pol/Bac

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech