martedì 21 febbraio | 13:21
pubblicato il 08/ott/2014 16:02

Job act, Marcucci: che tristezza, M5S non rispetta democrazia

"In delega si parla anche di articolo 18"

Job act, Marcucci: che tristezza, M5S non rispetta democrazia

Roma, (askanews) - "La democrazia ha delle regole che sono complicate e andrebbero accettate, il Movimento cinque stelle non lo sta facendo" : è critico il senatore dem Andrea Marcucci con i parlamentari grillini protagonisti della bagarre in aula al Senato durante il dibattito sul Job Act. Tanto che il capogruppo Vito Petrocelli è stato espulso. "Sono atti molto tristi e molto brutti che impediscono il proseguimento dei lavori" ha aggiunto Marcucci commentando le proteste. E ha ribadito che nel provvedimento del governo si parla "di tutta la normativa del lavoro, con degli obbiettivi precisi: dare maggiore flessibilità, dare certezza del diritto e tutela a chi oggi non ne ha, di disboscare la quantità di contratti di lavoro che oggi esistono e anche e anche di dare una flessibilità maggiore in entrata e in uscita quindi anche di articolo 18 ".

Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Usa
Usa, Trump: media mentono su immigrazione che funziona in Svezia
Lega
Autonomia, Salvini: referendum Veneto e Lombardia in autunno
Lombardia
Regione Lombardia rinnova collaborazione con collegio guide alpine
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia