sabato 03 dicembre | 19:04
pubblicato il 14/giu/2013 15:50

Iva: Tabacci, proposta Brunetta impicca Paee a promesse elettorali

Iva: Tabacci, proposta Brunetta impicca Paee a promesse elettorali

(ASCA) - Roma, 14 giu - ''L'idea di Brunetta di utilizzare l'Iva che le imprese creditrici della pubblica amministrazione dovranno versare allo Stato per rinviare l'aumento di un punto dell'Iva stessa al 2014, un rinvio che, lo ricordo, costa 2 miliardi di euro, si basa su coperture almeno dubbie''. Lo afferma in una nota il leader del Centro Democratico Bruno Tabacci.

''L'Iva su quelle fatture in molti casi -spiega Tabacci- e' gia' stata versata in anticipo dalle stesse imprese, in altri e' stata oggetto di compensazione. Ho l'impressione che si faccia di tutto per rimanere impiccati alle promesse elettorali, ma questo e' un momento in cui servono certezze e si devono affrontare le priorita' del Paese, mentre se la priorita' e' quella di mantenere le promesse elettorali - conclude Tabacci - entriamo in un circolo vizioso devastante, perche' poi ognuno ha le sue''.

com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari