lunedì 27 febbraio | 05:32
pubblicato il 07/ott/2013 18:52

Iva: Savino (Pdl), avevamo ragione noi a non volerla aumentare

(ASCA) - Roma, 7 ott - ''Nei primi otto mesi di quest'anno il gettito Iva risulta in calo del 5,2%, ossia 3.724 milioni di euro in meno, il che ci conferma che la nostra battaglia per non aumentarla di un punto percentuale era giusta. I cittadini non hanno soldi da spendere e l'aumento dell'iva rappresenta quindi un boomerang: piu' cresce, piu' aumenta il costo di beni e servizi e meno i cittadini spendono, con il conseguente minore incasso per l'erario''. Lo afferma Elvira Savino, deputata del Pdl. ''Purtroppo - conclude Savino - nonostante la nostra eclatante e ferma protesta, ha avuto il sopravvento il partito delle tasse, il PD, che ha preferito aumentare l'iva dal 21 al 22 per cento piuttosto che tagliare la spesa pubblica improduttiva e gli sprechi''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech