venerdì 20 gennaio | 01:29
pubblicato il 26/set/2013 12:29

Iva: Librandi (Sc), no aumento ma non si tocchino le accise

(ASCA) - Roma, 26 set - ''L'Iva non puo' e non deve aumentare. Ma sbaglia chi pensa che cio' possa avvenire alzando le accise sui carburanti, perche' rappresenterebbe una beffa e un inganno nei confronti degli italiani, un maldestro tentativo di nascondere comunque un incremento delle tasse sui consumi''. Lo afferma in una nota Gianfranco Librandi, deputato di Scelta Civica e membro della Commissione Bilancio di Montecitorio. ''L'aumento Iva, e' bene ricordarlo, e' stato deciso dal Governo Berlusconi, il quale aveva previsto di portarla dal 21% al 23%. Monti e' riuscito a dimezzare questo aumento, posticipandolo al 2013. Ora ci sono i margini perche' venga sterilizzato definitivamente. Ma per farlo c'e' un solo modo: mantenere il pagamento della prima rata Imu sull'abitazione principale per i redditi piu' alti. Con un mio emendamento propongo la soglia dei 55 mila euro, cioe' appena il 13% dei contribuenti Imu. Una soluzione peraltro in linea con quanto vorrebbe fare la Merkel in Germania per abbassare le tasse sui meno agiati''.

''Questo - sottolinea l'esponente di Scelta Civica - ci darebbe la possibilita' di differire l'aumento dell'aliquota Iva da ottobre a gennaio 2014, in modo tale da avere il tempo per studiare una copertura adeguata che ci consenta di sventare definitivamente questo aumento nefasto per i consumi delle famiglie italiane, costrette a pagare, tutte, i debiti elettorali del Pdl verso una piccola platea di contribuenti benestanti''.

com-brm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale