lunedì 27 febbraio | 15:53
pubblicato il 26/giu/2013 15:28

Iva: Cia, bene rinvio, ma serve stop definitivo ad aumento

Iva: Cia, bene rinvio, ma serve stop definitivo ad aumento

(ASCA) - Roma, 26 giu - Il rinvio dal primo luglio al primo ottobre dell'aumento dell'Iva al 22% e' un atto di responsabilita' da parte del governo, in quanto l'innalzamento di un punto percentuale dell'imposta avrebbe coinvolto circa il 60-70% dei consumi delle famiglie, con un ulteriore effetto depressivo su imprese e cittadini. Lo afferma la Confederazione italiana agricoltori (Cia), in merito all'annuncio del premier Enrico Letta oggi dopo il Cdm, chiedendo, pero', lo ''stop definitivo'' del provvedimento.

In una fase come quella attuale - scrive la Cia in una nota - con i consumi crollati del 4% nel primo trimestre dell'anno e oltre 7 famiglie su 10 costrette a ''tagliare'' perfino su cibo e sanita' per colpa della crisi, il passaggio dell'Iva dal 21 al 22% avrebbe avuto conseguenze devastanti per gli italiani, toccando la maggioranza delle voci del bilancio familiare: dall'abbigliamento al pieno di benzina, dal vino agli elettrodomestici per la casa, dal computer alle parcelle dei liberi professionisti.

Soltanto per il capitolo ''cibo e bevande'' - ricorda la Cia - il rialzo dell'Iva si sarebbe tradotto a fine anno in un calo aggiuntivo dell'1,5% dei consumi alimentari, gia' sottoterra. Senza contare le conseguenze sugli esercizi commerciali, con le vendite nella Gdo crollate del 4,7% rispetto allo stesso periodo del 2012 e oltre 25 mila piccole imprese a rischio chiusura.

Ecco perche', nonostante la soddisfazione per questo primo rinvio e per l'impegno a lavorare su un ulteriore slittamento a fine anno - conclude la Cia - crediamo che si debba andare in direzione di un stop definitivo all'innalzamento dell'Iva: il governo deve capire che non e' questa la soluzione per ''fare cassa'', anche perche' non c'e' alcuna possibilita' di ripresa economica attuando misure che abbattono ancora di piu' i consumi domestici. com-stt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Vitalizi
M5s: pensioni parlamentari come cittadini, basta ok a delibera
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech