sabato 03 dicembre | 05:45
pubblicato il 27/giu/2013 11:23

Iva: Brunetta, coperture inadeguate. Maggioranza le cambiera'

Iva: Brunetta, coperture inadeguate. Maggioranza le cambiera'

(ASCA) - Roma, 27 giu - ''Lo stop all'Iva? Intanto dal primo luglio l'Iva non aumenta, e questa e' una notizia positiva.

Che l'aumento sia rinviato di tre mesi non e' una buona notizia, perche' produce incertezza e caos''. Cosi' Renato Brunetta, capogruppo del Pdl alla Camera dei deputati, intervistato da TgCom24. Secondo l'ex ministro ''bisognava farlo slittare fino a fine anno, vediamo se in Parlamento riusciamo a farlo. Le coperture che sono state trovate per evitare questo aumento sono assolutamente inadeguate. Sono, l'ho detto io per primo, una presa in giro, anzi, un raggiro. Per questo chiedero' alla maggioranza di cambiare queste coperture, che sono assolutamente inadeguate, improbabili, nei confronti dei cittadini e delle imprese''. ''Questo - ha sottolineato il presidente dei deputati del Pdl - non e' un problema da realizzare con singoli emendamenti in Parlamento, ma deve essere una decisione della maggioranza di governo, che su questi temi non e' stata assolutamente sentita e coinvolta dal ministro Saccomanni. Adesso la maggioranza nei prossimi giorni si riunira' in cabina di regia e decidera' se queste coperture vanno bene oppure no, io fin da ora dico che non vanno bene, e se chiedere al ministro Saccomanni di cambiarle''. Quanto alla possibile stangata sugli acconti dell'Ires e dell'Irpef, Brunetta ha spiegato che ''cambieremo le coperture, quindi non ci sara' piu' una stangata sugli acconti. Questo sara' fatto subito perche' il decreto va convertito subito, ci sono 60 giorni per convertire i decreti. Quindi il decreto entra in vigore subito, entrando in vigore subito l'Iva non aumenta, e questa e' una buona notizia. La copertura puo' essere ancora cambiata, e per quanto mi riguarda sara' cambiata da una decisione di maggioranza'', ha concluso Brunetta. com-brm/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari