domenica 22 gennaio | 16:10
pubblicato il 26/giu/2013 18:52

Iva: Alfano, cerchiamo risorse, non sono fichi secchi

Iva: Alfano, cerchiamo risorse, non sono fichi secchi

(ASCA) - Roma, 26 giu - I tecnici del governo sono alla ricerca delle risose finanziarie per rinviare di tre mesi l'aumento di un punto percentuale dell'Iva, aumento bloccato oggi dal Consiglio dei ministri. E' quanto spiega il vicepremier Angelino Alfano, ospite di 'Porta a porta'.

''Il primo luglio doveva aumentare l'Iva - ha spiegato Alfano - questo non accadra'. Stiamo cercando le risorse per rinviare l'aumento per i primi tre mesi, dopodiche' gli esperti cercheranno di modulare meglio le risorse e rinviare l'aumento anche per un periodo piu' lungo''. Alla domanda se l'ipotesi di una eliminazione tout court dell'aumento sia possibile o meno la risposta e' laconica: ''Dipende dai soldi, non sono fichi secchi''.

njb/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4