martedì 21 febbraio | 15:36
pubblicato il 28/apr/2015 19:25

Italicum, tre voti fiducia. Mercoledì il primo, giovedì altri due

Via libera finale al provvedimento previsto la prossima settimana

Italicum, tre voti fiducia. Mercoledì il primo, giovedì altri due

Roma, 28 apr. (askanews) - L'aula della Camera dovrà votare, a partire da mercoledì 29 aprile, 3 voti di fiducia sull'Italicum, a seguito della questione posta dal governo sugli articoli 1, 2 e 4, rispettando la prassi del cosiddetto lodo Iotti (possibilità per i deputati di illustrare gli emendamenti, nonostante il voto di fiducia implichi la loro decadenza, e prevede anche interventi della durata di un minuto). Lo ha stabilito la Conferenza dei capigruppo di Montecitorio. Il voto finale non dovrebbe invece avere luogo prima della prossima settimana, perché la terza votazione non si concluderà che nel tardo pomeriggio di giovedì 30 aprile.

Mercoledì dalle 9 alle 13.45 proseguirà il "lodo Iotti", subito seguito dalle dichiarazioni di voto, mentre dalle 15.25 alle 17 si voterà la fiducia sull'articolo 1 dell'Italicum. Dalle 17 alle 20.30 l'Aula procederà con l'illustrazione degli emendamenti all'articolo 2, per il quale le dichiarazioni di voto sono previste dalle 9 alle 10.40 di giovedì 30 aprile, mentre il voto di fiducia dovrebbe concludersi alle 12.15.

Sempre giovedì, poi, dalle 12.15 alle 14.15 i deputati potranno illustrare le loro proposte di modifica all'articolo 4; si passerà quindi alle dichiarazioni di voto che dovranno concludersi entro le 16 per lasciare spazio alla terza fiducia, il cui esito è previsto per le 17.30.

A questo punto dovrebbero essere discussi e votati gli ordini del giorno, ma la scadenza per la presentazione è stata fissata per giovedì alle 15 e in base al loro numero sarà completato il timing. La Conferenza dei capigruppo tornerà quindi a riunirsi per stabilire la discussione e il voto degli ordini del giorno e i tempi del voto finale, che, sembra scontato, avrà luogo nella prima settimana del mese di maggio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia