mercoledì 07 dicembre | 23:17
pubblicato il 29/apr/2015 15:22

Italicum, Mauri:ok fiducia da almeno 50 deputati Area Riformista

"Siamo determinanti, ora cambiare riforma del Senato"

Italicum, Mauri:ok fiducia da almeno 50 deputati Area Riformista

Roma, 29 apr. (askanews) - Sono "almeno 50" i deputati di Area Riformista che voteranno la fiducia sull'Italicum. Lo ha reso noto Matteo Mauti, portavoce dell'area della minoranza Pd, riferendo anche nella riunione di ieri sera di Area Riformista "la netta maggioranza era a favore della fiducia". Da qui la decisione di stilare un documento che "mette per iscritto le cose che uniscono, perché è una scelta politica, non di singoli". Una scelta "determinante", perchè senza questi 50 voti "il governo cadrebbe".

Spiega Mauri: "Nel momento in cui c'è una fiducia politica, chi si riconosce nel Pd la vota perché noi da una posizione chiarissima di minoranza sosteniamo comunque il governo fino in fondo, a maggior ragione in un momento così difficile per il Paese". Una minoranza "solida, che conta più di molti partiti di maggioranza", e che si muove "in una logica di autonomia delle idee ma di responsabilità dei comportamenti. E sarebbe da irresponsabili far cadere il governo del Pd". Perchè, ribadisce, "se questi 50 deputati non votassero, il governo cadrebbe: siamo determinanti".

Certo, aggiunge Mauri, la fiducia sulla legge elettorale "è un errore che si poteva evitare, si poteva approvare l'Italicum senza fiducia. Ma ora c'è da fare una scelta netta, e votiamo sì". Resta "sbagliata la logica muscolare nei rapporti del partito", e l'Italicum "non è la legge che avremmo voluto". Tuttavia "la abbiamo cambiata radicalmente e questa versione è molto meglio di quella votata dalla Camera in prima lettura".

Ora il passo successivo e lavorare sulle riforme costituzionali: "Vogliamo recepire quanto detto da Renzi e Boschi, e cioè la possibilità di modificare le riforme costituzionali, in particolare su funzioni e composizione del Senato. Se non sono solo parole ma impegni chiari, allora interveniamo subito".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni