martedì 24 gennaio | 16:54
pubblicato il 03/feb/2014 16:47

Italia prima in Europa per corruzione

Il 4% del pil nazionale va in attività illecite

Italia prima in Europa per corruzione

Roma (askanews) - La corruzione in Europa è un fenomeno che riguarda tutti, ma è l'Italia che da sola 'guida' queste attività illecite. Il primato, impietoso, è stato riconosciuto dal primo rapporto sulla legge contro la corruzione pubblicato dalla Commissione europea.Si stima che in media la corruzione sottragga all'economia della Ue 120 miliardi di euro l'anno. In Italia i costi diretti totali della corruzione ammontano a 60 miliardi di euro ogni anno, pari a circa il 4% del Pil nazionale.In Italia il settore più critico è quello degli appalti pubblici, dove la partecipazione è richiesta "pro forma" ed il vincitore è in realtà già stato deciso precedentemente. Un ruolo non marginale lo gioca la criminalità organizzata.La commissione denuncia poi come il parlamento italiano, in diverse occasioni "ha approvato o ha tentato di far passare leggi 'ad personam' a favore di politici imputati in procedimenti penali, anche per reati di corruzione".

Gli articoli più letti
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
M5s
Grillo a eletti M5s: siete portavoce, linea la decidono iscritti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4