domenica 11 dicembre | 01:53
pubblicato il 18/mar/2014 12:08

Italia-Germania: Pittella, Merkel ha capito austerita' concime populismi

(ASCA) - Roma, 18 mar 2014 - ''La sola e mera austerita' e' il concime perfetto per populismi ed euroscettici. Bisogna partire da qui per valutare l'apertura della Merkel alle proposte di riforma e di maggiore flessibilita' avanzate da Renzi, pur nel rispetto dei vincoli comunitari. In Germania gli euroscettici stanno aumentando, in Francia Le Pen rischia di diventare il primo partito, in Italia i populismi del M5S, della Lega e di Fi promettono una campagna tutta all'insegna della lotto all'euro e all'Europa. Probabilmente, anche a Berlino si sono resi conto che non possiamo permetterci un Parlamento europeo assediato da forze contrarie all'Ue. Vuoi vedere che alla fine Matteo e' riuscito a tradurre anche in tedesco 'cambiare verso'?''. Lo dichiara Gianni Pittella, vice presidente vicario del Parlamento europeo ed esponente Pd.

com-sgr/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina