lunedì 05 dicembre | 17:46
pubblicato il 15/ott/2015 18:44

Italia 5 stelle, M5s in 400mila ad Imola con Grillo e Casaleggio

Due giorni di happening in autodromo. Con 200 tende,350 camper, palco 20per10, Dario Fo. E forse Fedez

Italia 5 stelle, M5s in 400mila ad Imola con Grillo e Casaleggio

Bologna, 15 ott. (askanews) - Per gli AC/DC l'estate scorsa sono arrivati 92mila spettatori paganti, Beppe Grillo punta a sbaragliare il botteghino portando all'autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola 400 mila persone, il doppio dello scorso anno al Circo Massimo. La kermesse "Italia 5 stelle" prenderà il via con una cena venerdì sera, ma si svolgerà prevalentemente tra sabato 17 e domenica 18 ottobre. Il titolo è "governo 5 stelle per far capire quanto siamo fiduciosi nella bontà del lavoro svolto nelle istituzioni in questi due anni e mezzo, e per il riscontro che stiamo trovando dai cittadini" hanno gli organizzatori, a poche ore dal debutto.

Un palco 20 metri per 10 metri su cui si esibiranno - oltre ai due fondatori Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio - circa 80 artisti, tra comici, cantanti e musicisti, 17 gazebo per ospitare le testimonianze degli amministratori locali e dei politici nazionali, due aree "agorà"; un'area campeggio per 350 camper e 200 tende, quattro punti ristoro. Sono i numeri della manifestazione che, secondo le prime stime, costerà circa 500 mila euro (390 mila già raccolti da 10.800 donatori on-line), alla quale hanno lavorato per quattro mesi 40 persone - militanti ed eletti di Roma, Bologna, Imola e Faenza - e impiegherà 500 volontari per il week end.

"Non è stato invitato nessun rappresentante di altri partiti: questa è la nostra festa perché dovremmo chiamare qualcuno di non gradito" ha spiegato la deputata 5 stelle, Roberta Lombardi, nel corso di una conferenza stampa a Bologna. Saranno presenti, invece, tutti gli eletti lungo lo stivale del movimento (compreso il primo cittadino di Parma, uno dei primi "ribelli", Federico Pizzarotti) che dovranno riportare la propria esperienza ai cittadini. "Vogliamo dimostrare come si possa fare rete anche al di fuori delle istituzioni" ha proseguito la parlamentare.

Lo schema è quello dell'edizione precedente: la mattina dalle 10 alle 14, spazio per le testimonianze e lo scambio tra eletti e i cittadini nei diversi padiglioni: quello di Camera e Senato, quello del Parlamento Europeo, quello dei Meetup, dell'Anticorruzione, del Microcredito e di Sos Equitalia. Dalle 15 alle 23 musica e allegria sul palco, dove a più riprese interverrà Grillo. Sabato sera si esibirà il Nobel Dario Fo, dopo l'intervento di Casaleggio. Atteso anche Enrico Montesano, e una serie di altri artisti elencati da giorni sul blog grillino. "Fedez non è confermato, ma potrebbe arrivare" ha spiegato uno degli organizzatori, il bolognese Massimo Bugani.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Accordo Altec-Virgin Galactic: l'Italia avrà il suo spazioporto
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari