mercoledì 07 dicembre | 14:31
pubblicato il 28/ago/2014 11:18

Istat, Fedriga: da Renzi campagna elettorale con soldi pubblici

(ASCA) - Roma, 28 ago 2014 - "I dati Istat confermano che gli 80 euro di Renzi si sono dimostrati esclusivamente una manovra elettorale. Il presidente del consiglio ha utilizzato i soldi pubblici per fare campagna elettorale al Pd. Non solo". Cosi' Massimiliano Fedriga, capogruppo della Lega Nord alla Camera commenta in una nota i dati Istat sui consumi nel mese di agosto.

"Ha preso pure in giro coloro che lo hanno ricevuto: infatti tra Tari e Tasi quest'anno - osserva - le famiglie pagheranno come spesa sulla prima casa quasi il doppio rispetto allo scorso anno.

E parliamo di diverse centinaia di euro. Quindi una mancetta pre elettorale che poi viene restituita con interessi usurai allo stato finite le elezioni e che inoltre non ha favorito per nulla i consumi".

Red/Bac

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Governo
Chi tifa e chi no per elezioni dopo il no alla riforme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni