domenica 22 gennaio | 15:27
pubblicato il 28/ago/2014 11:18

Istat, Fedriga: da Renzi campagna elettorale con soldi pubblici

(ASCA) - Roma, 28 ago 2014 - "I dati Istat confermano che gli 80 euro di Renzi si sono dimostrati esclusivamente una manovra elettorale. Il presidente del consiglio ha utilizzato i soldi pubblici per fare campagna elettorale al Pd. Non solo". Cosi' Massimiliano Fedriga, capogruppo della Lega Nord alla Camera commenta in una nota i dati Istat sui consumi nel mese di agosto.

"Ha preso pure in giro coloro che lo hanno ricevuto: infatti tra Tari e Tasi quest'anno - osserva - le famiglie pagheranno come spesa sulla prima casa quasi il doppio rispetto allo scorso anno.

E parliamo di diverse centinaia di euro. Quindi una mancetta pre elettorale che poi viene restituita con interessi usurai allo stato finite le elezioni e che inoltre non ha favorito per nulla i consumi".

Red/Bac

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4