sabato 25 febbraio | 02:00
pubblicato il 20/ago/2014 17:10

Iraq: Vattuone (Pd), Italia non poteva sottrarsi a responsabilita'

(ASCA) - Roma, 20 ago 2014 - ''Sostenere pienamente l'azione del governo che chiedeva di autorizzare l'invio di armi ai curdi per contrastare l'avanzata dell'Isis era un dovere di tutti. I senatori del Partito democratico condividono sia il metodo che il merito di questo importante impegno''. E' quanto dichiara il senatore Vito Vattuone, capogruppo del Pd in commissione Difesa a Palazzo Madama, dopo il via libera delle commissioni competenti alla risoluzione per l'invio di armi ai curdi. ''Il nostro Paese e tutta l'Europa hanno una grande responsabilita' - sottolinea Vattuone - e bene ha fatto il presidente del Consiglio a ribadire che l'Ue non puo' voltare le spalle di fronte a massacri come quelli compiuti in Iraq''.

''In queste ore di dolore per la sorte dei piloti che hanno perso la vita durante un'esercitazione ad Ascoli Piceno - conclude l'esponente Pd - voglio esprimere vicinanza alle famiglie dei militari, all'Aeronautica e alle Forze Armate''.

com-sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech