domenica 04 dicembre | 01:46
pubblicato il 16/ago/2014 17:20

Iraq: Serracchiani, non sottovalutare pericolo parole Di Battista

(ASCA) - Trieste, 16 ago 2014 - ''Le parole del senatore Di Battista non vanno sottovalutate perche' rappresentano un pericolo per la tenuta di principi sui quali non si puo' transigere, e anche perche' delineano un indirizzo preoccupante della politica estera del M5S''. Lo afferma Debora Serracchiani, vicesegretario Pd, commentando un post del senatore grillino dedicato alla situazione in Iraq, in cui questi propone di aprire trattative con gli integralisti islamici dell'Isis.

''Non e' la prima volta - osserva Serracchiani - che da alcune voci del M5S vengono espressi atteggiamenti comprensivi se non positivi nei confronti di estremismi o intolleranze, a partire dai giudizi di Beppe Grillo sul regime di Ahmadinejad. Le dichiarazioni di oggi di Di Battista si inseriscono in questa linea, intesa a insinuare un sentimento favorevole alle fazioni o agli Stati meno in sintonia con il concetto occidentale di democrazia e tolleranza. Cosi' si tende a mettere a discussione il quadro delle alleanze del nostro Paese, aprendo al contempo a visioni di stampo integralista o - conclude - banalmente autoritario''.

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari