domenica 26 febbraio | 20:10
pubblicato il 16/ago/2014 16:41

Iraq: Rostan (Pd), da Di Battista parole pericolose, si dimetta

(ASCA) - Roma, 16 ago 2014 - ''Elevare ad interlocutori i terroristi? Nel caso degli integralisti islamici dell'Isis Di Battista confonde le fosse comuni e il genocidio come strumento di rivolta. Una follia. Bene ha fatto invece il ministro Mogherini ad esprimere l'orientamento del governo italiano favorevole a fornire armi ai curdi, affinche' possano difendersi da Isis''. Lo scrive sul suo blog la deputata del Pd Michela Rostan. ''Di Battista invece apre bocca a sproposito e utilizza parole intrise di terzomondismo e di retorica, governate da presunzione e ignoranza. Le sue dichiarazioni sono indegne di un rappresentante delle istituzioni. Si dimetta'', conclude Rostan.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech