lunedì 27 febbraio | 17:38
pubblicato il 16/ago/2014 14:40

Iraq: De Poli (Udc), da Di Battista affronto a comunita' occidentale

(ASCA) - Roma, 16 ago 2014 - ''Giustificare il terrorismo e' un gesto di ignoranza che ferisce la comunita' occidentale.

Mi auguro che dai Cinque stelle arrivi presto una smentita netta. Contro il terrorismo non ha senso dividersi, cosi' come e' dannoso creare inutili strumentalizzazioni''. Lo afferma il vicesegretario vicario Udc Antonio De Poli, commentando le affermazioni del deputato Cinque Stelle Alessandro Di Battista. ''Sono parole vergognose. I peggiori complici dei terroristi sono chi pensano di giustificare l'orrore della violenza attribuendo ad essa una finalita' storica positiva.

E' assurdo che lo stesso Di Battista faccia confusione tra la necessita' del dialogo e il terrorismo che, non chiudendo alla violenza, di fatto si taglia fuori da ogni possibilita' di confronto. I tuttologi Cinque stelle si fermino a riflettere, una volta tanto'', conclude De Poli.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Vitalizi
M5s: pensioni parlamentari come cittadini, basta ok a delibera
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech