domenica 26 febbraio | 18:14
pubblicato il 12/ago/2014 13:05

Iraq: Chaouki (Pd), non restare fermi nemmeno un istante

(ASCA) - Roma, 12 ago 2014 - ''Di fronte ad un movimento internazionale, che legittima persino l'uccisione dei mujahidin appartenenti ai fronti non ad esso allineati come sta avvenendo in Siria, che continua a reclutare giovani in massa provenienti da Stati Uniti, Europa, Paesi del Golfo e Maghreb, non possiamo permetterci il lusso di rimanere fermi nemmeno un istante''. Lo afferma Khalid Chaouki, deputato Pd e membro della commissione Esteri della Camera, in un intervento pubblicato dal quotidiano online Formiche.net. ''Urge - spiega - non solo una risposta per fermare i crimini in atto contro cristiani, yazidi e altri musulmani, ma un salto di qualita' politico e culturale laddove le conseguenze della nostra indifferenza nei confronti di Aleppo o Mosul, le stiamo gia' pagando con l'enorme flusso di rifugiati a Pozzallo e potenziali califfati a poche miglia dalle nostre coste''. Chaouki segnala infine il ''rischio emulazione'' che ''si sta gia' concretizzando con adesioni all'Isis dal fronte libico, tunisino e persino nel vicino Kosovo sono stati eseguiti una serie di arresti di combattenti Isis appena rientrati in patria''. com-sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech