lunedì 20 febbraio | 17:39
pubblicato il 16/ago/2014 14:34

Iraq: Buttiglione, subito via libera a governo per salvare perseguitati

(ASCA) - Roma, 16 ago 2014 - ''Il ministro degli Esteri Mogherini ha espresso l'orientamento del governo italiano favorevole a dare armi ai curdi iracheni perche' possano difendersi (e difendere le migliaia di profughi yazidi e cristiani in fuga disperata per sfuggire allo sterminio) dagli integralisti islamici dell'Isis. Non c'e' tempo perdere: si riuniscano d'urgenza le commissioni parlamentari competenti e, se necessario, i presidenti convochino l'aula della Camera e del Senato per dare al governo le autorizzazioni necessarie. Per salvare migliaia di vite innocenti vale la pena di sacrificare le vacanze dei parlamentari''. Lo afferma il deputato Udc Rocco Buttiglione.

''Si chieda al governo della Regione Autonoma del Kurdistan iracheno, con il consenso del governo di Baghdad e il sostegno di Unione europea e Stati Uniti di costituire nella piana di Ninive una zona di protezione per i perseguitati'', conclude Buttiglione.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia