sabato 10 dicembre | 15:39
pubblicato il 22/ago/2014 11:09

Iraq: Bubbico, no allarme sicurezza ma usare procedure massimi livelli

(ASCA) - Roma, 22 ago 2014 - ''Un chiaro problema esiste a livello internazionale ed europeo e per quel che ci riguarda noi ci sentiamo esposti. Non bisogna creare allarmismi, ma attivare le procedure ai massimi livelli per garantire la sicurezza''. Lo ha dichiarato in un'intervista a SkyTg 24 il viceministro dell'Interno, Filippo Bubbico, rispondendo alle domande sui rischi che possono derivare dalla crisi irachena anche in Italia. Circa la possibilita' che ci siano terroristi dell'Isis partiti dall'Italia, Bubbico sostiene che ''sono pochi'': ''Il fenomeno esiste soprattutto dall'Europa - ha aggiunto -.

Per fortuna il nostro Paese e' coinvolto in modo marginale''.

sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Governo
Berlusconi domani da Mattarella: Fi a opposizione ma responsabile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina