venerdì 20 gennaio | 09:44
pubblicato il 09/ago/2014 17:50

Iraq: Alli (Ncd), bene Mogherini ma ora piu' investimenti cooperazione

(ASCA) - Roma, 9 ago 2014 - ''Le posizioni espresse dal ministro Mogherini sull'implementazione degli aiuti in Iraq sono pienamente condivisibili. Bisogna, pero', incrementare gli investimenti rispetto al 2013 e porsi obiettivi di piu' ampio respiro. Infatti, come e' emerso in sede di approvazione del provvedimento sulla cooperazione internazionale, ancora grossa e' la distanza che ci separa dagli altri paesi dell'Unione rispetto ai parametri di investimento''. Lo afferma Paolo Alli, deputato del Nuovo centrodestra, vice presidente della delegazione italiana presso la Nato e vice presidente del gruppo Mediterraneo in Medio Oriente della Nato.

com-sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Terremoti
Terremoto, Salvini in Abruzzo: chiedo a Gentiloni 100mln di euro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale