venerdì 20 gennaio | 05:19
pubblicato il 12/gen/2012 11:56

Ippica/ Protesta davanti a Montecitorio, esplode bomba carta

Lavoratori degli ippodromi da tutta Italia contro i tagli

Ippica/ Protesta davanti a Montecitorio, esplode bomba carta

Roma, 12 gen. (askanews) - Una bomba carta è esplosa questa mattina davanti a Montecitorio dove è in corso una protesta dei lavoratori degli ippodromi di tutta Italia. Al grido di "Assassini, assassini", fantini, driver, guidatori manifestano contro il taglio del 41% del montepremi che, secondo la loro denuncia, starebbe "ammazzando" il settore. Tra gli striscioni esposti quelli con la scritta "Unire e Snai macellai", "Con Tremonti non tornavano i conti, con Monti sotto i ponti" e "Il nero dell'ippica vi ha sfamato per più di 40 anni". Una delegazione di manifestanti è stata ricevuta dalla presidenza della Camera.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale