mercoledì 22 febbraio | 03:14
pubblicato il 12/gen/2012 11:56

Ippica/ Protesta davanti a Montecitorio, esplode bomba carta

Lavoratori degli ippodromi da tutta Italia contro i tagli

Ippica/ Protesta davanti a Montecitorio, esplode bomba carta

Roma, 12 gen. (askanews) - Una bomba carta è esplosa questa mattina davanti a Montecitorio dove è in corso una protesta dei lavoratori degli ippodromi di tutta Italia. Al grido di "Assassini, assassini", fantini, driver, guidatori manifestano contro il taglio del 41% del montepremi che, secondo la loro denuncia, starebbe "ammazzando" il settore. Tra gli striscioni esposti quelli con la scritta "Unire e Snai macellai", "Con Tremonti non tornavano i conti, con Monti sotto i ponti" e "Il nero dell'ippica vi ha sfamato per più di 40 anni". Una delegazione di manifestanti è stata ricevuta dalla presidenza della Camera.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia